La Beatificazione di Don Pino

Scritto da Antonio Bommarito. Pubblicato in News

E' stato un evento meraviglioso che ha riscattato questa Terra; Padre Pino Puglisi è stato un esempio mirabile; una Luce nelle tenebre della mafia. Con la sua vita ha testimoniato cosa vuol dire essere Cristiani, servire gli altri fino alla fine;amare fino alla fine; anche a costo di andare contro la mentalità di molti; dare la vita per Gesù. Come dice Gesù se il chicco di grano non muore non porta frutto e come ha detto il nostro Arcivescovo Paolo «La mano mafiosa che lo ha barbaramente assassinato - prosegue Romeo - ha liberato la vita vera di questo 'chicco di granò che nella sua opera di evangelizzazione moriva ogni giorno per portare frutto. Quella mano assassina ha amplificato oltre lo spazio e il tempo la sua delicata voce sacerdotale, e lo ha donato martire non solo a Brancaccio ma al mondo intero». E oggi a 20 anni dalla sua morte, tutta Palermo si è riunita per ringraziare 3 P che come ha sempre detto il nostro Arcivescovo «Non badava all'orario per stare con i suoi fedeli [...] un sacerdote sempre attento ai bisogni di tutti [...] vicino soprattutto ai più piccoli». Da oggi potremo celebrare la sua festa giorno 21 Ottobre.  A.B.

Stampa

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies